Concerto di Natale and Friends – I.C. DA FELTRE ZINGARELLI FOGGIA

Dopo 3 anni, l’ICS da Feltre-Zingarelli, in continuità con i suoi plessi della scuola primaria Ordona sud, San Lorenzo e Vittorino da Feltre, con il Circolo Didattico G. Leopardi e la scuola Smaldone, ritorna a Teatro, con il “Concerto di Natale … and friends” presso il Teatro del Fuoco il 16 dicembre alle ore 17,30. Il modo migliore per cantare il Natale attraverso la magia del canto, della musica, delle parole espresse e di linguaggi alternativi degli alunni.

Un caldo abbraccio musicale, che ricorderà ancora una volta che Natale è la festa del ritorno, a noi, agli altri, alla Vita, scoprendola per la prima volta.

Il Natale è da sempre una festa inscritta nel patrimonio culturale e nella tradizione del popolo italiano; una ricorrenza “cara” a tutti, credenti e non credenti. Il concerto di quest’anno avrà un’atmosfera particolarmente suggestiva, attraverso un repertorio che spazia dai brani più celebri della tradizione musicale natalizia a canti che appartengono al patrimonio della nostra storia nazionale e che ben si inseriscono nel clima dei festeggiamenti. Sarà la musica, a parlare di alcuni valori fondanti della nostra civiltà, che da sempre la ricorrenza del Natale ricorda e sottolinea: il valore della pace, della solidarietà, della famiglia.

L’iniziativa del progetto continuità presentato dalla prof.ssa Rosaria Ferullo, è il risultato di quella sincronia tra scuola e territorio che è cardine del Piano dell’offerta Formativa. La professoressa ha offerto agli alunni un’altra occasione per imparare a stare insieme nell’ottica della continuità e ha insegnato ad essere solidali, ad avere maggiore rispetto reciproco e ad ascoltare l’altro, soprattutto ascoltare il professionista che porta avanti l’iniziativa, elementi fondamentali di una comunità scolastica e della coscienza sociale di ognuno. La musica è un’arte formativa, fondamentale nel processo di crescita socio-didattico e personale dell’alunno, educa alla bellezza e all’armonia consentendo di accrescere la fiducia in se stessi e di ampliare le capacità espressive.

Questo concerto natalizio “vuole essere un segno di unione e solidarietà per tutta la comunità, in un periodo storico generale e particolare che ha inciso ed incide in maniera rilevante sul modo e sulla qualità della vita di ciascuno di noi”.

Il costante e paziente lavoro della prof.ssa Rosaria Ferullo, la sua professionalità e la sua competenza nel campo musicale e canoro, ha nel corso degli anni dato un’impronta più tecnica a questo sodalizio, levigando e smussando le inevitabili imperfezioni ed i difetti di ognuno, esaltando le potenzialità di qualcuno, valorizzando le doti di tutti e portando questo Coro ad un buon livello nelle prestazioni, riuscendo nell’intento di realizzare canti a più voci diverse con l’obiettivo di permettere ad ognuno dei suoi componenti di esprimere al massimo le proprie potenzialità, siano esse piccole o grandi, al fine di realizzare qualcosa che abbia un tocco di professionalità e di gradimento, divertendosi con l’espressione del canto.

Un insieme di persone che appartengono a generazioni diverse, ma che è sempre stato insieme unito da una passione comune.

Il gran risultato ottenuto da Rosaria Ferullo è stato quello di trasformare tante individualità in un tutt’uno, in un coro, ha saputo trasformare tante singole voci in una voce sola, ha saputo dare un tocco di professionalità a tante voci grezze, spinte solo dalla voglia di cantare, tutti uniti per superare le inevitabili differenze ed esprimere con una voce sola un solo intento, quasi una riproduzione in miniatura di quello che, ci auspichiamo, dovrebbe essere la nostra comunità scolastica.

251 views